Italy Transport Networking: lo speed networking di nuovo in Italia

Italy Transport Networking, un evento dedicato esclusivamente alle aziende di trasporto merci su strada italiane organizzato da Wtransnet attraverso la sua Fondazione, ritorna il 18 maggio a Bologna.

I rappresentanti delle aziende impegnati nei colloqui di speed networking – Italy Transport Networking 2017

Una scommessa vinta. Così potremmo definire la prima edizione di Italy Transport Networking, il primo evento del suo genere dedicato esclusivamente alle aziende di trasporto merci su strada in Italia. Più di duecento professionisti accreditati, un centinaio di aziende italiane partecipanti: di fronte a questi numeri Wtransnet non ha soltanto scelto di ritornare, bensì di “raddoppiare”.

La seconda edizione di Italy Transport Networking si svolgerà infatti il 18 maggio 2018 presso lo Zanhotel & Meeting Centergross di Bentivoglio (BO) tra conferme e novità:

  • Al mattino le aziende saranno impegnate nei turni di Speed Networking, una serie di interviste rapide di 7 minuti ciascuna che permette ai partecipanti di presentare il proprio business a professionisti con esigenze complementari.
  • Al pomeriggio viene introdotta la Cargo Area, dove le aziende che offrono carichi avranno a disposizione un tavolo per svolgere interviste private concordate previamente della durata di 15 minuti ciascuna.

Con l’aggiunta della Cargo Area, l’evento italiano si avvicina ulteriormente al più blasonato “fratello maggiore” WConnectal’evento organizzato ogni anno a livello internazionale dalla Fondazione Wtransnet, che quest’anno giunge alla sua nona edizione.

Italy Transport Networking, proprio in virtù di un formato ampliato e rinnovato, rappresenta un’opportunità unica per dare vita a nuove opportunità di business all’interno del mercato nazionale e per ampliare la propria rete di contatti professionali.

Le iscrizioni per l’evento sono già aperte. Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito web ufficiale dell’evento.

Fonte WTransnet

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*