Primo passo per la modifica della direttiva UE sul conseguimento della CQC

Logistica, premiate Kuehne+Nagel e Roche Diabetes Care Italia

La presidenza del Consiglio Europeo ha raggiunto un’intesa provvisoria con il Parlamento Europeo per modificare la direttiva che stabilisce i criteri per conseguire e mantenere le patenti la CQC.

L’accordo provvisorio stipulato tra il Consiglio e il Parlamento europeo è il primo passo per avviare la modifica della Direttiva che regola la formazione degli autisti di veicoli industriali e autobus, ossia il conseguimento delle patenti superiori e le varie certificazioni che attestano la professionalità. Tali modifiche dovrebbero, tra l’altro, agevolare il riconoscimento dei titoli professionali tra i vari Paesi comunitari e stabilire regole comuni per attuare la formazione.

Fonte Truck 24

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*