Ritorna WConnecta, l’evento di networking più importante nel settore del trasporto

Presentata a Madrid la nona edizione di WConnecta, in programma il 26 ottobre nella capitale spagnola, pronta ad accogliere 1000 professionisti del trasporto merci.

José María Sallés, il presidente della Fondazione Wtransnet, in una foto promozionale dell’evento.

Dopo il successo delle precedenti edizioni, di cui l’ottava organizzata lo scorso anno in Germania dalla forte connotazione internazionale, la Fondazione Wtransnet ha deciso di ritornare in patria. Sarà infatti il Marriott Auditorium di Madrid ad ospitare WConnecta il prossimo 26 ottobre, dove sono attesi 1000 professionisti accreditati.

WConnecta Madrid 2018 sarà la ciliegina sulla torta di una settimana molto intensa dedicata al trasporto e alla logistica nella capitale spagnola che vedrà molte aziende impegnate nella fiera Fruit Attraction, di scena dal 23 al 25 ottobre all’IFEMA. In questo modo sarà più semplice, per le aziende interessate, partecipare ad entrambi gli eventi.

L’evento rappresenta la migliore occasione a livello europeo per far nascere nuove possibilità di business all’interno del settore del trasporto merci su strada, permettendo ai suoi partecipanti di conoscere centinaia di aziende internazionali interessate a stabilire nuove partnership in un ambiente di lavoro professionale e sicuro, garantito dai valori della Borsa Carichi Wtransnet.

La struttura portante di WConnecta viene riproposta anche per l’edizione 2018. Nel corso della mattinata ci sarà spazio per i turni di speed networking, interviste rapide dove i partecipanti verranno divisi in funzione della tipologia della loro offerta e della natura delle loro rotte, in modo da poter parlare sempre con un professionista complementare alle loro esigenze commerciali.

La Cargo Area, lo spazio interamente dedicato alle aziende che offrono carichi per svolgere interviste private concordate in anticipo con i trasportatori interessati, viene riproposta nel corso dell’intera giornata, affiancata dalla Coffee Area, uno spazio dove prendere un caffè e proseguire gli incontri in maniera informale.

Squadra che vince non si cambia dunque, ma con l’aggiunta di una novità: assieme ai tradizionali formati di speed networking, Coffee Area e Cargo Area, viene introdotto il Business Center, uno spazio dedicato a meeting privati al quale le aziende potranno accedere liberamente nel corso del pomeriggio.

Nel corso delle otto edizioni che si sono susseguite nel corso degli anni WConnecta ha ospitato più di 3500 professionisti provenienti da 30 diversi paesi europei, dando vita a nuove collaborazioni e numerose amicizie. José María Sallés, presidente della Fondazione Wtransnet, ribadisce la bontà della sua visione:

L’irruzione nel nostro settore delle nuove tecnologie ha portato alla nascita di nuovi modelli di business, ma se c’è una cosa che non è cambiata è l’importanza di una stretta di mano. Il contatto fisico quando si parla di affari produce una sensazione di fiducia e sicurezza che non verrà mai sostituita da una telefonata o da una e-mail: WConnecta è nato con questo spirito. Tuttora mi affascina vedere aziende che, pur essendo in competizione tra loro, si siedono allo stesso tavolo per trovare possibili sinergie”.

Invitate speciali nel corso dell’edizione 2016, le aziende italiane sono storicamente molto attive a WConnecta, attratte dalla possibilità di trovare nuove sinergie e far nascere importanti collaborazioni lavorative. Per questa ragione la Fondazione Wtransnet ha “esportato” il modello WConnecta anche in Italia, organizzando Italy Transport Networking, un evento dedicato esclusivamente al nostro mercato la cui seconda edizione si terrà il prossimo 18 maggio a Bologna. Le iscrizioni sono già aperte.

Fonte WTransnet

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*