Ford SAFECAP, Il cappello che salva la vita ai camionisti

Il Ford SafeCap è un cappello tecnologico che vibra impedendo al conducente di addormentarsi alla guida.

Nell’epoca di sviluppo tecnologico che stiamo vivendo sono tanti i dispositivi di sicurezza inventati per facilitarci la vita e per salvaguardarla. Ford ha brevettato il SafeCap, un rivoluzionario cappello tecnologico che riesce ad impedire che il conducente di un camion venga colto da colpi di sonno mettendo in pericolo la sua vita e quella degli altri.

I camionisti svolgono un mestiere molto duro, guidando per migliaia di chilometri, a volte con poche interruzioni, rischiando di essere colti da colpi di sonno o di stanchezza. Così Ford, per celebrare i 60 anni della produzione di “truck” in Brasile ha lanciato il SafeCap, una “diavoleria” tecnologia che salverà molte vite. Il suo funzionamento è semplice: il cappello è dotato di sensori che monitorano i movimenti della testa: se il conducente compie movimenti bruschi con il collo o la testa (se ad esempio cade preda del sonno e muove violentemente la testa ai lati o davanti) il cappello inizia a vibrare e funge da “sveglia” per il camionista.

Il Ford SafeCap è il risultato di una serie di ricerche che hanno evidenziato quali sono i movimenti fisiologici della testa e quali invece quelli che denotano una mancanza di attenzione, una fatica eccessiva e in generale una inadeguatezza temporanea alla guida. Così Ford, in collaborazione con l’agenzia GTB, ha sviluppato un software che riconosce tutte le differenze di movimenti grazie a piccoli sensori e a un giroscopio posizionati all’interno nel cappello. Quando il cappello avverte del pericolo inizia a suonare, ad illuminarsi e a vibrare, avvisando così il conducente.

Il Ford SafeCap sembra essere già un successo visto che da quando è stato rivelato in Sud America, sono già migliaia le richieste di acquisto del prodotto: “SafeCap, che all’inizio era pensato per un mercato locale, continua a crescere e ora vediamo tutte le sue potenzialità” ha affermato Oswaldo Ramos, responsabile delle vendite e del marketing per Ford Brasile, “Dopo che abbiamo concluso i test in Brasile, l’obiettivo è di raggiungere altri mercati”.

Il SafeCap non è però ancora pronto e Ford e GTB stanno studiando soluzioni pratiche per rendere il cappello più innovativo e particolare. “Stiamo ancora lavorando sul prodotto e ascoltiamo con attenzione ogni suggerimento dai nostri partner nel mondo su come poter rendere più efficiente il nostro SafeCap” spiega Ramos.

Fonte Blog Euro Import Pneumatici

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*