Il primo camion autoprodotto con pezzi di recupero

Appassionato si costruisce da solo un vero camion, con pezzi di recupero

Il trentenne Ismail Mescioglu, autista di autobus turco, aveva sempre desiderato possedere un camion, ma non poteva permetterselo. E così ha deciso di impegnarsi per realizzare da solo il suo desiderio, costruendosi il camion da solo.

Quando ho iniziato a costruirlo, tutti mi prendevano in giro”racconta Ismail, che comunque non si è lasciato scoraggiare dal fatto che molti gli ripetevano che non sarebbe mai riuscito a costruire un camion.

Ismail ha visitato molti sfasciacarrozze, recuperando più pezzi che poteva per telaio e motore. Per la carrozzeria, ha comprato delle lamiere,  costruendo lui stesso il tutto. Dopo diversi mesi di duro lavoro, il camion era finalmente completo, con una spesa per il ragazzo di soli 2.500 euro circa.

Gli amici di Ismail sono rimasti molto stupiti, perché non si aspettavano che il giovane riuscisse nel suo intento: la loro mancanza di fiducia però ora è motivo di maggior orgoglio per Ismail, dato che ogni volta che sale sul suo camion può ricordarsi di essere molto più in gamba di quel che gli altri credono.

Fonte Notizie del mondo

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*