Il camion di Tesla

Il camion di Tesla

Il tema della mobilità sostenibile riguarda sempre più da vicino anche il trasporto su gomma. Ovviamente Tesla non poteva tirarsi indietro ed è pronta a svelare il suo primo camion elettrico il prossimo 16 novembre.

Il camion di Tesla ha tutte le carte in regola per rivoluzionare ancora una volta il settore dei trasporti ed è stata fornita sul web una nuova immagine teaser dove si intravede finalmente come sarà il primo camion elettrico.

Il Tesla Semi Truck sarà dotato di una notevole autonomia (si parla di 450 km), dichiarazione questa che ha sollevato molti dubbi, anche in virtù della sua natura: parliamo di un veicolo pesante che dovrà trasportare un carico di diverse tonnellate e la batteria in proporzione probabilmente sarà molto voluminosa, per non dire enorme.

Tesla Semi Truck è un camion caratterizzato da un design pulito e all’apparenza privo di specchietti retrovisori; i gruppi ottici con la firma a LED ricordano quelli visti sul Volvo FH 16.

Secondo quanto dichiarato da Elon Musk, Tesla Semi Truck avrà molte parti in comune con la Model 3. Nello specifico il veicolo pesante di Tesla, condividerà diverse unità del powertrain elettrico impiegato per la costruzione della Model 3 . La condivisione della tecnologia costruttiva è potenzialmente in grado di accelerare il processo di messa in produzione della motrice.

Oltre alla presenza della propulsione elettrica, la motrice, si contraddistingue per un avanzato livello di automazione derivante dalla guida semi-automatica, che sfrutta un hardware simile a quello che è attualmente installato sulle Tesla attuali.

Fonte: motori.virgilio.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*