Genova: TIR fremi 2-3 novembre

https://www.ilblogdelcamionista.it/wp-content/uploads/2017/10/Genova_panorama_Porto_Antico.jpg

GENOVA – Il 2 e il 3 novembre nel porto di Genova si fermeranno i tir. Le associazioni Cna-Fita, Confartigianato Trasporti, Fai-Conftrasporto, e Trasportounito hanno deciso il fermo dei servizi dei trasporti su gomma nello scalo per protesta contro i tempi di attesa e le code “insostenibili”. “Così non è possibile lavorare – denunciano – l’esasperazione è troppo forte e la sensazione di non avere alcuna forma di attenzione da parte della comunità portuale è inaccettabile”.

L’elenco di quello che non va secondo le aziende è lungo.

“Tempi di attesa al carico insostenibili, lunghe code nei pre-gate terminalistici, blocchi d’area estemporanei, fermi camion tassativi per “cambi turno” – denunciano le associazioni in una nota – sono i limiti operativi che, in molte aree operative del porto di Genova e nei terminal di cornice, stanno causando alle imprese di autotrasporto l’impossibilità di programmare viaggi e consegne, gravissime perdite di produttività e la diffusione irresponsabile di irregolarità sui tempi di guida e di riposo e della sicurezza stradale”. La decisione di fermare per due giorni l’attività nel porto di Genova arriverebbe dopo una serie di mancate risposte.

Fonte: .transportonline.com

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*